DOCUMENTI NECESSARI

 

E' necessario che vengano forniti al professionista al momento del sopralluogo i seguenti documenti:

  1. dati identificativi del proprietario (copia carta d'identità e codice fiscale)
  2. dati catastali aggiornati dell'unità immobiliare
  3. se possibile la visura catastale aggiornata o la planimetria aggiornata dell'unità immobiliare
  4. copia di libretto di impianto o di centrale termica con rapporto di controllo tecnico relativo alla prova di combustione non più vecchia di 24 mesi
  5. libretto d'uso e manutenzione del generatore di calore.

PREZZI INDICATIVI

 

Il costo di un certificato può variare a seconda della tipologia di edificio, della disponibilità presso il committente dei documenti necessari, della tipologia di riscaldamento (centralizzato o autonomo), delle dimensioni dell'edificio. E' quindi consigliabile richiedere un preventivo specificando le caratteristiche dell'immobile.

Per condomini con riscaldamento centralizzato esiste la possibilità di certificare l'intero edificio con costi per appartamento molto contenuti.

 

- -

 

Share by: